Comacchio inaugura il nuovo museo del Delta antico: 2mila reperti per raccontare la storia del delta del Po, del territorio e degli insediamenti, dall’antichità al Medioevo. Notevoli i tesori da Spina e il carico della nave romana del I sec d.C.

Originally posted on archeologiavocidalpassato:
L’Ospedale degli Infermi, a Comacchio, prestigiosa e monumentale sede del nuovo museo del Delta antico Le Giornate Fai di primavera 2017 a Comacchio, nel Ferrarese, saranno particolarmente significative. Sabato 25 marzo 2017, alle 11, si inaugura alla presenza del ministro Dario Franceschini, e grazie all’intensa collaborazione tra il Comune di Comacchio,…

Kom el-Hettan: scoperta statua di Tiye ai piedi di un colosso di Amenofi III

Originally posted on DJED MEDU:
Che mese questo marzo! Durante la visita ufficiale del ministro delle Antichità Khaled el-Enany (foto a sinsitra), è stata presentata l’ennesima scoperta effettuata nel sito di Kom el-Hettan, Tebe Ovest, dal team del “The Colossi of Memnon and Amenhotep III Temple Conservation Project” diretto da Hourig Sourouzian. Sollevando la parte inferiore di uno dei…

Roma, riaffiora a Trastevere la necropoli degli Ebrei: spuntano 38 tombe

Originally posted on esploraromablog:
Uno scavo arrivato ad una profondità di otto metri dal livello stradale, e una storia inedita che si riscrive strato dopo strato. Trastevere si racconta nella vertigine di un viaggio a ritroso nel tempo, che intercetta capitoli di un Medioevo noto solo sulle carte d’archivio, per toccare l’epopea imperiale di Settimio…

Assuan: scoperta tomba intatta di Medio Regno

Originally posted on DJED MEDU:
Source: MoA Grandissima scoperta quella effettuata a chiusura di missione del “Proyecto Qubbet el-Hawa”, ad Assuan Ovest. Gli archeologi spagnoli diretti da Alejandro Jiménez-Serrano (Universitad de Jaén) hanno individuato una ricca tomba intatta di Medio Regno appartenente a un certo Shemai, figlio di Khema, nomarca sotto Amenemhat II (1919-1885), e di Saterhotep e soprattutto…

Il colosso scoperto a Eliopoli non è Ramesse II ma Psammetico I

Originally posted on DJED MEDU:
. Non è un caso che, nei miei precedenti post, non abbia fatto come quasi tutti gli organi di stampa sbandierando l’altisonante nome di Ramesse II. Il colosso in quarzite scoperto a Eliopoli, infatti, non apparterrebbe al grande faraone, seppur la vicinanza con il suo tempio potesse suggerirlo. Anzi, potrei anche…

Eccezionali pitture murali in una tomba dell’Impero Kitai

Originally posted on Il Fatto Storico:
L’ingresso della tomba era sigillato con mattoni; gli archeologi sono entrati attraverso un buco nel tetto ad arco ormai in rovina (Chinese Cultural Relics) Nel nord della Cina, nella città di Datong, gli archeologi hanno scoperto un’antica tomba circolare decorata con alcune pitture murali dai colori vivaci. La squadra,…

Spaziano da Zeus agli dèi, dalla musica alla medicina, dall’amore alla morte: sono i frammenti dei tragici greci che Adria propone nel libro “Oltre il mare, verso gli estremi confini della terra” commentati con i frammenti della pittura attica dei vasi conservati al museo Archeologico nazionale

Originally posted on archeologiavocidalpassato:
Cratere a figure rosse del pittore di Filottrano conservato al museo Archeologico nazionale di Adria Il libro “Oltre il mare, verso gli estremi confini della terra” a cura di Gabriele Picard Il titolo del libro è sicuramente curioso e intrigante: “Oltre il mare, verso gli estremi confini della terra”. Il sottotitolo…

Scoperto colosso ramesside a Eliopoli

Originally posted on DJED MEDU:
Source: MoA A Eliopoli, l’odierna Matariya nella periferia nord del Cairo, la missione egiziano-tedesca diretta da Ayman Ashmawi e Dietrich Raue (Universität Leipzig) ha individuato alcuni frammenti appartenenti a una statua in quarzite alta circa 8 metri. Il colosso, pur non recando alcuna iscrizione, è identificabile con Ramesse II (1279-1212) perché si trova nell’area di Souq Al-Khamis,…

Scoperte altre statue di Sekhmet nel tempio funerario di Amenofi III

Originally posted on DJED MEDU:
Source: MoA A Kom el-Hettan, Tebe Ovest, dall’inizio dell’anno, la missione egiziano-tedesca del “The Colossi of Memnon and Amenhotep III Temple Conservation Project” – diretta da Hourig Sourouzian – ha individuato frammenti relativi a 66 (numero da verificare) statue in diorite di Sekhmet. La scoperta è stata effettuata nell’area tra la corte…