SCOPERTE / Trovata una villa romana a Bolzano, riemerge così l’antica Pons Drusi

Storie & ArcheoStorie

#BOLZANO #ARCHEOLOGIA Trovata una villa romana a Bolzano, riemerge così l’antica Pons Drusi

BOLZANO – In occasione dei lavori per la costruzione della nuova casa di riposo a Gries (Bolzano), l’Ufficio provinciale beni archeologici della Provincia di Bolzano ha effettuato un’importante scoperta: una villa e un edificio pubblico di età romana, tra le prime testimonianze afferenti alla Bolzano antica, nota dalle fonti come  Pons Drusi.
Il ritrovamento è stato presentato dall’assessore provinciale Florian Mussner assieme alla direttrice dell’Ufficio provinciale beni archeologici della Provincia Catrin Marzoli, che hanno annunciato di voler musealizzare i resti dei due edifici e renderli accessibili ai visitatori modificando il progetto di costruzione della Casa di riposo, con cui concordano i proprietari del terreno, la Congregazione delle Suore Terziarie di San Francesco e la fondazione Elisabethstiftung.
Marzoli ha spiegato che si tratta di due edifici di età romana; una villa di pregio costruita (come mostrano le monete trovate e gli elementi decorativi)…

View original post 387 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.