ARCHEOLOGIA / La più grande necropoli anglosassone del Wessex svela i suoi segreti

Storie & ArcheoStorie

#ARCHEOLOGIA #ANGLOSASSONI / La più grande necropoli anglosassone del #Wessex svela i suoi segreti

© Perceval Archeostoria – All rights reserved. Nessuna parte di questo blog può essere copiata o riprodotta senza citare la fonte.

WILTSHIRE (UK) – Sono terminati gli studi sulla grande necropoli anglosassone scoperta negli Anni ’70 nei pressi del villaggio di Collingbourne Ducis sulla Piana di Salisbury, in Inghilterra.  Le sepolture esaminate dal team di archeologi del Wessex Archaeology, che datano a 1600 anni fa,  sono sia a cremazione sia a inumazione: tutte erano collocate sulla cima di una collina. I risultati delle indagini sono appena stati pubblicati in una monografia fresca di stampa.

Esaminando i resti ossei riportati alla luce in queste ultime, gli archeologi hanno trovato tracce di malattie infettive, tubercolosi e lebbra. Alcune tombe contenevano corredi e armi, umboni di scudo, punte di lancia ma soprattutto  coltelli di ferro (questi ultimi presenti anche nelle sepolture infantili).  Le donne invece erano sepolte con gioielli…

View original post 183 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.