Spaziano da Zeus agli dèi, dalla musica alla medicina, dall’amore alla morte: sono i frammenti dei tragici greci che Adria propone nel libro “Oltre il mare, verso gli estremi confini della terra” commentati con i frammenti della pittura attica dei vasi conservati al museo Archeologico nazionale

Originally posted on archeologiavocidalpassato:
Cratere a figure rosse del pittore di Filottrano conservato al museo Archeologico nazionale di Adria Il libro “Oltre il mare, verso gli estremi confini della terra” a cura di Gabriele Picard Il titolo del libro è sicuramente curioso e intrigante: “Oltre il mare, verso gli estremi confini della terra”. Il sottotitolo…