ARCHEOLOGIA / Scoperta un’enorme necropoli àvara in Slovacchia [GALLERY]

Storie & ArcheoStorie

© 2010-2017 Perceval Archeostoria – All rights reserved.
© Foto TASR

Bratislava_04l Sepoltura di uomo con cavallo. Source: TASR

BRATISLAVA (SK) – Una vastissima necropoli con oltre 460 tombe àvare è stata scoperta a Bratislava durante i lavori per la costruzione della tangenziale che passerà attorno alla capitale slovacca. Il ritrovamento, uno dei più imponenti mai effettuati nel Paese, si annuncia di enorme importanza scientifica perché aiuterà a gettare nuova luce sullo stanziamento, a livello locale e non solo, di gruppi di Avari, popolazione proveniente dalle steppe euroasiatiche e imparentata con gli Unni che occupò l’area pannonica – corrispondente all’odierna Ungheria, parte dell’Austria e della Slovacchia – nel VII e VIII secolo, prima di essere vinta e sottomessa da Carlo Magno nel 796.

La necropoli si trova nel borgo di Podunajské Biskupice e risale all’VIII secolo. Gli archeologi, impegnati da 5 mesi negli scavi, hanno riportato alla luce almeno

View original post 114 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.