ARCHEOLOGIA / La più grande necropoli anglosassone del Wessex svela i suoi segreti

Originally posted on Storie & ArcheoStorie:
#ARCHEOLOGIA #ANGLOSASSONI / La più grande necropoli anglosassone del #Wessex svela i suoi segreti © Perceval Archeostoria – All rights reserved. Nessuna parte di questo blog può essere copiata o riprodotta senza citare la fonte. WILTSHIRE (UK) – Sono terminati gli studi sulla grande necropoli anglosassone scoperta negli Anni ’70 nei pressi del villaggio…

La base navale di Munichia svela la sua grandezza

Originally posted on Il Fatto Storico:
(Zea Harbour Project / Carlsberg Foundation / University of Copenhagen) Una squadra di archeologi greci e danesi ha scoperto i resti sommersi di una delle strutture più grandi del mondo antico: un’antica base navale di Atene che giocò un ruolo fondamentale nella difesa dell’antica Grecia. Con le sue imponenti fortificazioni…

Archeologia ferita. “Leoni e tori dall’Antica Persia ad Aquileia”: in mostra all’Archeologico capolavori achemenidi e sasanidi da Persepoli e dal museo di Teheran per la prima volta concessi dall’Iran

Originally posted on archeologiavocidalpassato:
Il leone che azzanna il toro: rilievo achemenide a Persepoli in Iran Il re nella caccia al leone: rilievo del palazzo di Dario a Persepoli Il leone che azzanna il toro è un po’ il simbolo di Persepoli: nella città-palazzo voluta dal re dei re Dario I come capitale del suo…

Trovate probabilmente le più antiche impronte dell’Homo Erectus

Originally posted on Il Fatto Storico:
(Sapienza, Università di Roma) La “Eritrean-Italian Danakil Expedition”, un gruppo di ricerca internazionale coordinato dalla Sapienza, ha scoperto una superficie di impronte fossili di circa 800 mila anni fa nel sito di Aalad-Amo, in Eritrea. Se la datazione fosse confermata, si tratterebbe delle più antiche impronte di Homo Erectus,…

Musica e archeologia a Pompei. Per la prima volta l’anfiteatro romano apre alle rockstar con il pubblico: il 7 e 8 luglio David Gilmour, il 12 Elton John. E nelle gallerie – divenute sede espositiva – una mostra fotografica ricorda l’evento del 1971 “Pink Floyd. Live at Pompeii”

Originally posted on archeologiavocidalpassato:
L’anfiteatro romano di Pompei durante le registrazioni del video dei Pink Floyd nel 1971 Il manifesto del concerto di David Gilmour a Pompei il 7 e 8 luglio 2016 La piramide realizzata nell’anfiteatro di Pompei per la mostra “Rapiti alla morte” L’anfiteatro romano di Pompei si prepara a vivere un’estate a…

Scoperto un tesoro d’oro degli Sciti con tracce di droghe

Originally posted on Il Fatto Storico:
(National Geographic) Una tomba dei guerrieri nomadi Sciti, piena di oggetti d’oro, è stata scavata ai piedi delle montagne del Caucaso, in Russia. Il tesoro è composto da due vasi, tre coppe, un anello, due collari e un bracciale – tutto in oro, per un peso complessivo di oltre…

“Gli Ori di Vulci, dal sequestro al restauro”: in mostra a Roma l’eccezionale corredo funerario di una dama etrusca di 2700 anni fa, sequestrato ai tombaroli più di mezzo secolo fa e “riscoperto” nei depositi solo nel 2010

Originally posted on archeologiavocidalpassato:
Il manifesto della mostra “Tesori per l’Aldilà. La Tomba degli Ori di Vulci. Dal sequestro al restauro” al museo nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma Trafugati, recuperati, dimenticati, ritrovati: sono ori lucenti, pendenti raffinati e preziosissimi scarabei ora al museo nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma nella mostra “Tesori…